EL RUBIO LOCO CONQUISTA LA SUA FIDENZA CON LO SPETTACOLO ITALIA-CUBA, ANDATA E RITORNO

0
86

Grandissimo successo per lo spettacolo di GianCarlo Pioli in arte El Rubio
Loco
Italia-Cuba… andata e ritorno andato in scena Venerdì 16
ottobre 2015 al teatro G. Magnani
di Fidenza (PR).
Un teatro Magnani Sold out e lil pubblico in delirio.  GianCarlo Pioli
grande artista e mattatore,
quasi tre ore di performance in continuo crescendo e colpi di scena.
Un vortice di emozioni: comicità, riflessione e commozione, dove l’artista ha
raccontato se stesso in un viaggio dalle origini della sua carriera artistica
fino ad oggi.
Il cabaret, le imitazioni, i monologhi, le poesie, i videoclip la danza e
naturalmente tanta musica, non solo latinoamericana
Uno spettacolo a 360 gradi con la partecipazione di tanti ospiti:
– Le splendide ballerine Eliza e Aline del gruppo Alegria
Tropical.

Steve e Elfry della Guaracha Salsa Company.
– Il maestro Filippo Facconi al sax con l’assolo nella performance di
imitazione di Fausto Leali col brano A Chi
– Il mentalista Franceso Busani con il divertente rito della raccolta
differenziata e “teletrasporto del Rubio Loco
– Il comandante dei vigili Gabriele Cassi e il suo assolo di tromba nel
brano Poeta Lontano dedicato al poeta di Fidenza Mario
Pietralunga

– L’esibizione dei fratelli Marco e Michele Scarabelli col Valzer
di Fidenza

Un finale spettacolare sulle note del brano tradizionale cubano
Guantanamera
ha scatenato il pubblico che non ha potuto contenere
l’irrefrenabile voglia di ballare. Applausi con standing ovation.
Le critiche e i commenti del pubblico sono stati tutti positivi e già in città
si chiede una replica.
L’incasso è stato devoluto interamente alla Fondazione Telethon, il coordinatore
della provincia di Parma Andrea Zanella ha espresso soddisfazione per la serata.

GianCarlo Pioli: – Una grande serata piena di energia! Succede
raramente di provare gioia ed emozioni così grandi! Poi nella propria città…
Grazie Fidenza!
Spero di cuore di riuscire a portare in giro lo spettacolo per l’Italia e
magari, dato che ci sono state già diverse richieste. di replicarlo ancora qua
al Magnani… Chissà? –

Comunicato Stampa

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here