SALSA.IT VOL.12 PRESENTA: LA BAMBA – MARCO PUMA & JOHNNY HERNANDEZ

0
128

Il brano che aprirà la tracklist di Salsa.it Vol.12 è la cover
salsa di La Bamba. Il direttore artistico della compilation,
Francisco Rojos
, ha voluto dare un segno di continuità con l’edizione
precedente, in cui era stato rivisitata in chiave salsera la celeberrima sonata
di Beethowen Per Elisa.
Anche in questo caso l’autore dell’arrangiamento e dell’orchestrazione di questa
cover è il siciliano Marco Puma, che ha scelto questa canzone per fondere
la tradizione con le sonorità tipiche della salsa.
La Bamba, infatti, è un brano popolare messicano: non si sa di
preciso chi l’avesse composto e cantato per primo, sappiamo solo che è
originario dello stato di Veracruz e che veniva spesso eseguito in occasione dei
matrimoni: gli strumenti che lo suonavano erano violino, chitarra, arpa e
jaranas (tipiche della zona di Veracruz).
A dar fama internazionale a La Bamba fu Ricardo Valenzuela, al
secolo Ritchie Valens, che negli anni 50 ne fece una versione rock and
roill (il genere più popolare negli States in quel periodo): a dettargli il
testo fu sua zia Ernestine Reyes, che gli insegnò anche a pronunciarlo in
spagnolo, dato che Valens era di madre lingua inglese.
La Bamba tornò poi in auge negli anni 80 nella versione dei Los
Lobos
, che la cantarono nell’omonimo film che raccontava  proprio la
storia e la carriera musicale di Ritchie Valens.
Per la versione in salsa de La Bamba Marco Puma ha voluto
che a cantarla fosse proprio un interprete latino, così la scelta è ricaduta sul
cubano Johnny Hernandez.
La sua voce, molto potente e caratteristica, ha saputo dare il giusto tono e la
giusta atmosfera alla canzone. Ricordiamo che Johnny è stato interprete di
alcune delle bachate made in Italy più popolari nel decennio scorso, quali Te
Quedas Te Vas, Vuelve, Tu Calor, You Are Not Alone,
mentre con la Latin Soul
Orchestra aveva inciso Que Ritmo Cha Cha Cha.
La parte musicale de La Bamba è stata registrata negli studi di Marco
Puma
ad Agrigento, mentre la parte cantata è stata incisa nei Green Garage
Studios di Torino.
I test in anteprima su alcune piste da ballo lasciano chiaramente intendere che
il brano sarà una delle hit dei prossimi mesi.

Nel filmato qui sotto il primo test sulla pista del The Garden di Alessandria.

Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here