SALSA.IT VOL.11 – MARCO PUMA – PARA ELISA

0
59

Il secondo brano che il pianista e compositore agrigentino Marco Puma
presenta su Salsa.it Vol.11 è una salsa dal titolo Para
Elisa
. Si tratta d una particolare versione della celeberrima sonata di
Beethowen, con molte variazioni sul tema eseguite da Marco stesso,
che in questa chiacchierata ci parla di come abbia avuto questa idea e
naturalmente di come l’abbia sviluppata…

– Para Elisa è la mia salsa d’esordio, dopo aver composto due bachate. Per
quanto riguarda la bachate, avevo le idee piuttosto chiare sullo stile da
seguire, tenendo bene in mente i modelli cui ispirarmi, mentre per la salsa,
genere in cui dovevo ancora acquisire un’identità mia nella composizione, ho deciso inizialmente di riarrangiare un pezzo conosciuto. –

– In questo caso i brani più papabili per le versioni salsere sono i classici
del pop o le hit del momento, come mai tu hai scelto di ispirarti alla musica
classica? –

– Mentre cercavo appunto un’idea valida, mi sono imbattuto su YouTube in
alcuni video in cui un’intera orchestra sinfonica eseguiva pezzi di musica
classica in chiave latina e ho subito notato che anche in questa nuova veste
funzionavano molto bene, così ho deciso di provarci anch’io. Naturalmente io non
ho alle spalle un’orchestra di tale portata, così ho scelto qualcosa di più
consono alle mie caratteristiche: essendo un pianista ho cercato una sonata per
pianoforte adatta, e infine sono giunto a Per Elisa. A differenza poi con
i brani dell’orchestra sinfonica, non ho seguito interamente lo spartito
originale, ma ho fatto delle improvvisazioni che contraddistinguono lo stile
latino. A ciò si aggiungono delle parti coi fiati veramente notevoli, che sono
state eseguite con grande bravura da Amedeo Maniglia.  –

– …e poi è arrivato il momento di proporla….-

– Forte del fatto che i primi test nelle mie serate erano stati tutti
postivi, l’ho mandata a Francisco Rojos insieme alla mia prima bachata,
Solo por Ti, nel periodo in cui stavo ultimando tra l’altro 5 Minutos
Mas
(quest’ultima è la bachata che sarà presente sulla compilation,
n.d.r.). Quando al telefono gli avevo detto che avevo fatto una versione
salsa di Per Elisa di Beethowen, Francisco non mi nascose
il suo scetticismo, ma dopo averla ascoltata si è ricreduto. Anche lui la sta
provando da qualche settimana e il feedback della pista è incredibile. E così
Para Elisa
fa parte di Salsa.it Vol.11 e non vedo l’ora di scoprire
se piacerà anche in tutti gli altri posti in cui non è ancora conosciuta. –

– E’ vero che stai girando anche il video? –

– Il video è già girato ed è in post-produzione. Lo pubblicheremo con
l’uscita della compilation..-

Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here