LATIN GRAMMIES 2014: TRIONFA BAILANDO, ROMEO COMPLETAMENTE IGNORATO, RECORD DI STATUETTE PER CALLE 13

0
68

Com’era nelle previsioni, Enrique Iglesias, Descemer Bueno e Gente
De Zona
fanno incetta di premi alla cerimonia di consegna dei Latin
Grammy Awards
, tenutasi quest’anno a Las Vegas.
La quindicesima edizione di questa importante manifestazione ha visto quindi
trionfare Bailando in tre categorie, mentre ci stupisce il fatto
che Romeo Santos, forte di un album che ha già ottenuto quattro dischi di
platino, sia stato completamente ignorato!
Da segnalare anche un prestigioso riconoscimento alla carriera che è stato
consegnato al grande Willy Chirino, ed il record assoluto dei Calle 13,
che con i loro due Latin Grammies vinti quest’anno diventano gli artisti latini
premiati con il maggior numero di statuette: ben 19!
Ecco la lista dei vincitori nelle categorie che noi seguiamo più da vicino.

Canzone dell’anno: BailandoEnrique Iglesias, Descemer Bueno,
Gente De Zona

Miglior perfomance musica urbana – BailandoEnrique Iglesias,
Descemer Bueno, Gente De Zona

Miglior Album di musica urbana – MultiViral Calle 13

Miglior canzone di musica Urbana – BailandoEnrique
Iglesias, Descemer Bueno, Gente De Zona

Miglior canzone alternativa:- El AguanteCalle 13

Miglior album di salsa: 3.0 Marc Anthony

Miglior album tropical contemporaneo – Mas+Corazon Profundo
Carlos Vives

Miglior canzone Tropical – Cuando Nos Volvamos A Encontrar
Carlos Vive feat. Marc Anthony
(compositori Andrés Castro, Carlos Vives)

Produttore dell’anno: Sergio George

Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here