DENON DJ ACQUISTATA DALLA HOLDING CHE POSSIEDE NUMARK

0
112

E’ un periodo di grande fermento e novità per quanto riguarda le case
produttrici di apparecchiature per il dee-jaying.  A fare notizia, però,
non è l’uscita di nuovi modelli o nuove tecnologie, bensì i nuovi asset che
questi brand stanno assumendo dal punto di vista finanziario. La prima è stata
la Pioneer, che ha ceduto la divisione dj-equipment ad una società
americana di investimenti: non si è ancora spenta l’eco di questa notizia che
altre due ditte sono salite alla ribalta per un’operazione analoga. la
inMusic
, la società proprietaria del marchio Numark, ha appena
acquisito tre brands della D&M Holding, la compagnia che fino ad ora
deteneva il marchio Denon Dj.
La inMusic in questi ultimi anni ha rastrellato il mercato del dj
equipment e dell hi-fi, comprando diversi brand per accorparli a Numark,
in modo di avere una fetta di mercato sempre più grande. Per quanto riguarda la
produzione dei controller, poi, la sua politica è stata quella di togliere gli
altri dal mercato, per favorire il monopolio Numark, sul quale è stata
investita la maggioranza dei loro sforzi economici in quanto a sviluppo.
L’ultimo esempio in questa direzione sono i controller Torq, spariti
dalla circolazione, una volta che il marchio è stato acquistato da inMusic.
Questo quindi significherà la sparizione dal mercato nel giro di qualche mese di
due modelli Denon, l’MC2000 e l’MC6000MKII, rispettivamente giudicati
dagli addetti ai lavori il miglior controller entry-level ed il miglior
controller stand-alone mixer?
E’ meglio che i responsabili di questa holding ci pensino bene: la qualità
Denon
, per quanto riguarda le schede sonore ed i materiali con cui i
controller sono fabbricati, è a detta di tutti superiore a quella di Numark,
per cui, se sono furbi, o li lasciano sul mercato, investendo su nuovi prodotti
con questo marchio, oppure potranno realizzare nuovi controllers prendendo ciò
che c’è di meglio nelle tecnologie di entrambi i brand, offrendo una qualità
ancora superiore.
Nell’attesa che venga ufficialmente presa una decisione in proposito (vedremo
che tipo di prodotti verranno rilasciati nei prossimi mesi), gli utenti si sono
scatenati nei forum: dai commenti che abbiamo letto è quasi un plebiscito a
favore di Denon, per i motivi che abbiamo spiegato precedentemente:
auspicano tutti il mantenimento dei controller Denon, oppure un’unione
proficua con Numark per aumentare la qualità, per molti poi una cosa non
esclude l’altra.

Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here