INTERVISTANDO I NEW SWING SEXTET A BERGAMO

0
61

In Occasione delle loro 2 recentissime date in Italia del 25 & 26 Aprile, grazie alla gentile concessione del New York Club di Bergamo, in particolare del mio collega Vanny Dj, ho avuto l’occasione di passare un po’ di tempo con i New Swing Sextet.
La cosa fantastica, è che non solo sono riuscito ad intervistarli, ma sono riuscito anche a realizzare un sogno: registrarli per poi incidere un 45 giri ( E NON SOLO!!! )…ma andiamo a vedere tutte queste cose nello specifico!

Alexio:Angel Justiniano , George Rodriguez , mi fa davvero piacere essere qui ad intervistare i leggendari New Swing Sextet, sarei davvero curioso di sapere come è stata fondata l’orchestra!?

George Rodriguez: Ciao Alexio, grazie a te di questa opportunità, i New Swing Sextet sono stati fondati nel 1964, quando ancora ero un ragazzino e andavo alla scuola!!!
In questo periodo la musica latina era molto conosciuta , ed avevamo tantissime grandi orchestre in città , in ogni angolo ed in ogni strada c’erano tantissimi “club” , ed io come ogni ragazzino della mia età, volevo far parte di una BAND, di una ORCHESTRA!

Alexio:George, quindi era una moda suonare in un’Orchestra???

George Rodriguez:SI! Pensa che io volevo suonare in una band , ma suonavo il clarinetto nel gruppo della scuola, in quel periodo non interessava a nessuno avere un clarinetto in orchestra di salsa, così iniziai a studiare il Vibrafono, non appena ho avuto un lista di canzoni , cercai qualche componente , e fu proprio con questa estrema semplicità che sono nati i New Swing Sextet ( Naturalmente L’Orchestra Originale ) !!!

Alexio:Angel Justiniano, sei tu no?!? Uno dei membri originali dei New Swing Sextet!!!
Cosa significò per te l’integrazione nella band???

Angel Justiniano:Si Alexio! Io sono stato uno degli ultimi membri aggiunti alla band, George è il fondatore, era da molto tempo che “tenevo di mira” questa orchestra, molto spesso avevamo anche condiviso alcuni palchi, dato che io suonavo in un’altra band!!!

Alexio:“Regresando A Las Calles” questo, per voi , è un album ricco di grandi soddisfazioni?

George Rodriguez:Mbè, SI! Senza dubbio, è stato il primo disco dopo 37 anni, ed è stato incredibile perché ci ha nominato per il LATIN GRAMMY!!!

Angel Justiniano:Ci ha nominato al Grammy come miglior album Tropicale dell’anno, in occasione del 51° Annual Grammy Nominations!! Sicuramente tutto questo è stato un qualcosa di meraviglioso per ognuno di noi, un qualcosa che nessuno si aspettava, dopo 35 anni di inattività tornare insieme , registrare un disco e pensare che proprio questa produzione poteva darti lavoro, è un qualcosa di folle ( Sorridendo )!!!

Alexio:Voi mi avete regalato un CD, sinceramente a me mancava in forma fisica, perché avevo comprato il download su Itunes, ma qual’è la vostra traccia preferità?? E Come si chiama???

George Rodriguez:Il disco si chiama “Yesterday, Today and Tomorrow”, penso che tutte le canzoni sono belle, abbiamo curato insieme ogni canzone di questo album, alcune canzoni hanno un tema più classico , altre sono semplicemente più originali, contiene canzoni come “La Bien Paga” , che abbiamo proposto dal vivo ieri sera qui a Bergamo , “La Loma De Belen” che la faremo , invece , questa sera!

C’è anche un tema dove Angel canta in Inglese! Don Sonero e tutta l’orchestra hanno fatto un grandissimo lavoro, siamo contenti di questo disco e speriamo che piaccia al nostro pubblico!!!

Angel JustinianoQuesto disco, Alexio, è molto particolare perché contiene un po’ di tutto e per tutti i gusti, dai classici dei New Swing Sextet come “Vete Pa Ya” e “Revolucionando”!!!

Alexio:Parliamo del nostro progetto, siete felici di incidere un 45 giri in Edizione Limitata, registrato proprio qui in Italia?

George Rodriguez:Sinceramente per noi è un vero piacere collaborare con Te e la Soulful Torino Records ( Luis e Jimmy ), ma sè tutto questo è stato possibile è anche merito di Vanny Dj e del New York Club, che ci ha fatto tornare qui in Italia a distanza di qualche anno, e con un’organizzazione eccellente.

Il 45 giri , è un formato ormai “obsoleto” per il mercato commerciale, ma sappiamo che moltissimi dei nostri fan e amici Dj ,sono appassionati della collezione in Vinile , quindi sarà un grande piacere per noi tornare alle origini ( Ah Ah Ah!! ).

Alexio:Angel , vuoi dire tu che tracce abbiamo registrato?

Angel Justiniano:Con Molto Piacere!!! Abbiamo registrato una nostra canzone di battaglia, “Monkey See Monkey Do” , in una versione molto simile all’originale ma alla quale partecipa anche Don Sonero, quindi allo stesso tempo è una versione che non è mai stata incisa! L’altra canzone è “La Rumba Se Acabò” anche questa diversa dal solito , qui abbiamo ringraziato e salutato tutti i nostri amici Italiani ed il New York Club! Oltre questo progetto, stiamo lavorando insieme ad altre cose, questa sera salirà sul palco anche il Trombettista degli Azùcar, Paolo Malacarne, e registreremo l’intero concerto , completamente dal vivo!

Alexio:Direi che si è fatto tardi!!! Torniamo a registrare, ci salutate tutti i vostri amici e fan qui in Italia???

George Rodriguez:Ciao Italia, ci vediamo questa sera!!!

Angel Justiniano: Ciao, vi aspettiamo questa sera , amiamo l’Italia ed il pubblico Italiano , perché sono dei ballerini e delle persone FANTASTICHE!!!


Alexio Dj – alexiodj@gmail.com

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here