SALSA.IT VOL.10 – MAIKEL LOPEZ & LATIN SOUND MACHINE – CONFESIONES

0
68

Tre anni fa Tell You How I’m Feeling fu l’autentica rivelazione
della settima edizione di Salsa.it Compilation. Da allora i ballerini e
gli addetti ai lavori impararono ad apprezzare lo stile di Latin Sound
Machine
, un gruppo che si era appena affacciato nel mondo della salsa con un
progetto musicale tutto suo. Questa salsa intrisa di soul e cantata in inglese
conquistò presto tutti quanti,e nel corso degli anni ha sempre rafforzato il
proprio successo, raggiungendo anche paesi stranieri quali il Giappone.

Per la decima edizione di Salsa.it i suoi autori hanno deciso di
presentarla in una nuova veste, facendo il percorso contrario che tanti artisti
latini hanno intrapreso negli anni: molti di loro infatti hanno tradotto in
lingua inglese le loro canzoni, o le hanno mischiate in uno slang che oggi tutti
conoscono come "spanglish" per arrivare ad un pubblico più vasto. Nel caso di
LSM è avvenuto l’esatto opposto, ed ora saremo pronti ad ascoltare e ballare
Confesiones
, la versione in lingua spagnola di Tell You How I’m
Feeling
.

Gli arrangiamenti non hanno subito grandi modifiche, cambia totalmente
l’interpretazione, che non è più quella di Fabio Ilacqua, bensì quella del
cantante cubano Maikel Lopez, che già avuto modo di mostrare la sua
bravura nelle ultime edizioni della compilation e che ha messo la sua anima
latina al servizio di questa canzone che mette in primo piano proprio i
sentimenti . Maikel ha curato anche il testo, che non traduce
letteralmente quello originale, ma ne mantiene il significato ed il tema, che è
il rapporto figlio-padre, visto dalla parte del figlio.

Confesiones è stata registrata negli I-Art Studios di Ilario Calì 
e, come per la versione originale, sarà mixata da Gianni Nuzzi. Durante
la registrazione sono state girate anche le immagini del video, che sarà a cura
della Video Image di Ivan RIvalta: in post-produzione queste nuove immagini
verranno integrate a quelle del video originale, per dare così un senso di
continuità. Grandi sono le aspettative su questo brano, e chi ci ha lavorato
attende sin da ora con ansia il responso del pubblico.

Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here