LA GUAYACAN ORCHESTRA SI ESILIA DALLA COLOMBIA

0
60

Alexis Lozano, direttore e fondatore della Orquesta Guayacan, ha annunciato, nel corso di una intervista, di esiliarsi con la sua formazione a Madrid perché si sente aggredito dalla stampa colombiana. Le ragioni di questo sofferto motivo, dice il direttore, risalgono a delle dichiarazioni che lo stesso direttore ha lasciato nel corso della “Fiera De Calì” dove ha accusato i privilegi che ricevono gli artisti stranieri rispetto a quelli nazionali.
Il musicista, nella sua spiegazione, ha ribadito la Guayacan è stata e sarà una tra le orchestre più importanti nel mondo della salsa e che molti politici hanno voluto calpestare questa formazione che ha portato fuori dai confini la musica colombiana.
Alla domanda del perché questa decisione, il maestro Lozano ha aggiunto che ci sono molti tabloid che hanno travisato le sue dichiarazioni e che le sue parole non erano destinate ad offendere i suoi amici, fratelli e colleghi di Cuba e Puerto Rico. Anzi, al contrario, aggiunge il direttore, con i colleghi non colombiani ho sempre condiviso amore e rispetto. Decisione ferma e a quanto pare d’ imminente attuazione cosicché l’ Orchestra che aveva sede prima a Bogotà e successivamente a Cali presto troverà esilio in Madrid.

BEPPE NEBBIA

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here