SALSA.IT VOL.8 – IL PRIMO MERENGUE URBANO DI TALENTO HAVANA

0
119

Ci avevano già dato un'anticipazione durante l'intervista al festival
Latinoamericando del mese scorso, vediamo oggi più da vicino di conoscere questo
nuovo brano del duo Talento Havana, che uscirà nella prossima
compilation di Salsa.it.
Nato artisticamente due anni fa, questo gruppo ha avuto il merito di ritagliarsi
fin da subito il proprio spazio nel poanorama latino nazionale, grazie alla
bravura e alla carica di energia dei sue due componenti. Ancora una volta
l'ormai proverbiale fiuto di Alosibla, che da anni ormai si distingue per ricercare
e coltivare nuovi talenti, ha fatto centro: ogni brano di Talento Havana
distribuito da questa etichetta discografica è diventato una hit ballabile su
tutte l piste.
Quello di spaziare in vari generi, pur mantenendo il proprio inconfondibile
stile, è uno dei punti di forza del duo, che quindi sarà presente nella tracklist, oltre che con un classico timbaton, anche con un merengue
elettronico, dal titolo "Se pone mal".
L'idea è nata dagli stessi Ricky Jo e Julio Cesar "El
emperador"
e dal loro padre artistico, Raul Victores,
dopo aver constatato che, in seguito ad  anni di accantonamento dovuti
all'esplodere del fenomeno della bachata, il merengue sta ritornando in auge. Si
può tranquillamente affermare che negli ambienti latini qui in Italia è già una
consolidata realtà, mentre nelle sale da ballo frequentate dai ballerini
nostrani inizia a riaffacciarsi, anche se ancora un po' timidamente, dal momento
che non tutti i dee-jays hanno ancora il coraggio di rischiare.
Quello che è certo è che però il feed-back in pista è molto positivo, per questo
motivo i Talento Havana hanno deciso di scommettere su questo pezzo. Ben
consapevole che il pubblico italiano riguardo a questo genere  per il
momento è attratto da artisti di grande respiro internazionale e di facile
presa, quali ad esempio Shakira e Omega, il duo di origine cubana e residente a
Torino ha optato per sonorità  accattivanti e commerciali, in modo da far
breccia su tutte le nostre piste da ballo.
Il sound è tipico del merengue urbano, col ritmo molto marcato e con le tipiche
sonorità elettroniche che vanno molto di moda in questo periodo e che vengono
appunto dagli ambienti urbani di New York e Miami. Proprio negli States questo
nuovo modo di intendere il merengue ha dato a questo genere, nato della
Repubblica Dominicana, una nuova linfa e da un paio di anni  imperversa sia
nelle radio che nei locali in cui si balla. C'è da scommettere, quindi, che
molto presto questa mania si diffonderà anche da noi e che contribuirà, grazie
alla contaminazione con  il rap, l'hip-hop e il reggaeton, ad avvicinare
alla musica latina anche un pubblico più giovane.
Per questo Talento Havana vuole essere in prima fila e fare un po' da apripista
su vasta scala anche in Italia. Per la realizzazione di questo progetto Ricky Jo
e Julito si sono come sempre avvalsi della preziosa collaborazione del loro
mentore e produttore Raul Victores, trasferitosi di recente a Miami per ragioni
lavorative, ma che non ha mai smesso di seguire i ragazzi,
 
e del Dee-jay Renè Mateos, il quale ha
curato sia la fase dell'arrangiamento che quella della masterizzazione. Last
but not the least il maestro Tony Velardi, vera anima musicale
di Talento Havana: anche lui ha seguito i ragazzi sin dai loro primi passi,
fornendo un grande contributo sia nella composizione dei brani, che
nell'arrangiamento e nell'esecuzione.
Prepariamoci quindi a scatenarci in pista al ritmo di "Si pone mal", di
cui nelle prossime settimane offriremo come sempre l'anteprima,.

Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here