CELIA CRUZ, OMAGGIATTA IN UN FRANCOBOLLO

0
86

Ancora una volta il mondo riconosce il valore della “Guarachera”,
Celia Gruz. Il suo viso sarà rappresentato su di un francobollo che il Servizio
Postale degli Stati Uniti lancerà nel 2011. Il francobollo della cantante cubana
farà parte di una serie di francobolli commemorativi, dove appaiono anche i
volti di personaggi come Ronald Reagan, Mark Twain, Gregory Peck, Carlos Gardel
e moltissimi altri. Questo è uno un meritato tributo che viene fatto all’
interprete cubana e si aggiunge alle tante altre onorificenze dedicata alla voce
di “Usted Abuso” che vanta l’esposizione al Museo nazionale di storia americana,
la Smithsonian Institution, una via intitolata in suo onore nella città di Union
City, New Jersey, che ha inoltre creato anche il parco Celia Cruz, senza contare
le numerosi rappresentazioni teatrali e musicali a lei dedicate. La cantante
morì a 78 anni a Fort Lee, nel New Jersey, dopo aver perso la battaglia contro
una lunga malattia.

Beppe Nebbia – beppe@salsa.it

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here