NUOVO PROGETTO PER IL BASSISTA DEGLI AVENTURA

0
60

Max, il noto bassista del gruppo Aventura, ha presentato in terra Dominicana il suo nuovo progetto musicale che, per la prima volta, non lo vedrà insieme ai componenti della band famosa in tutto il mondo, in quanto interamente dedicato ai nuovi futuri talenti della musica latina. Max ha chiarito fin dall’inizio che questo nuovo progetto non ha nulla a che vedere con le voci di una possibile separazione dal gruppo, parlando esclusivamente di una decisione presa in assoluta tranquillità e dovuta forse ad un delicato periodo artistico che sta attraversando insieme ai componenti degli Aventura.
Max vuole offrire un’opportunità ai tanti talenti presenti nella Repubblica Dominicana che non hanno le possibilità economiche per farsi conoscere da produttori e discografici e ha rivelato di avere iniziato a collaborare con Mozart La Para, Soprano e Milka.
L’idea è quella di far si che la creatività dei nuovi artisti locali della musica urbana superi i confini dominicani e diventi internazionale, rivelando il progetto di un disco che uscirà il prossimo Febbraio o Marzo, all’interno del quale sarà contenuto il tema Rockero, un merengue urbano mezlcato con i ritmi del nordamerica che vede la partecipazione di Miguel e Jon Q.
Nonostante alcuni abbiano già criticato il nuovo progetto, apparentemente cosi lontano dallo stile bachatero mezclato con Rhythm & Blues, pop e Hip Hop che ha reso celebri gli Aventura in tutto il mondo, Max ha risposto affermando di voler sentirsi libero di poter fare qualcosa di nuovo in totale autonomia.
Comunque, anche Henry ha realizzato altre collaborazioni come quella con Los rompecorazones, pur restando all’interno della band e sembra che Romeo abbia manifestato apertamente l’idea di progettare un disco in solitario.
Gli Aventura saranno di scena con alcuni concerti il prossimo 3 e 4 Dicembre, prima di raggiungere l’Europa e l’America Centrale agli inizi del prossimo anno per altre tappe, al termine delle quali si dedicheranno alla realizzazione del nuovo e attesissimo disco.

PabloRico

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here