WILLIE COLON ACCUSATO DI PLAGIO

0
89

Pochi giorni fa, il salsero Willie Colòn ha dovuto smentire la notizia di essere stato condotto in carcere e interrogato per rispondere alle accuse di un presunto plagio, mosse dagli ufficiali giudiziari peruviani.
Conosciuto anche come “Malo del Bronx”, Willie Colòn, dopo aver terminato un concerto in un centro commerciale nella città di Lima, doveva essere interrogato dall’ufficiale Lucila Cabrera per spiegare un presunto plagio del brano “La banda”, composto dal peruviano Walter León nel 1973 e prodotto dal salsero di origine portoricana con il titolo “Llegó la banda”.
L’interrogatorio non ha avuto luogo e Willie Colòn ha smentito di essere stato trattenuto in carcere e che potrà tranquillamente fare ritorno a New York.
L’avvocato dell’artista, Oscar Arenas, ha dichiarato che le accuse sono infondate e che l’inchiesta preliminare iniziata, farà presto chiarezza sulla questione.

PabloRico

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here