FERRARA: LATINOS AL BUSKERS FESTIVAL

0
37

FERRARA: LATINOS AL BUSKERS FESTIVAL

Tra i musicisti invitati anche due gruppi del Sud America

di Gian Franco Grilli

Con i suoi 800.000 spettatori, Ferrara Buskers Festival è la manifestazione di arte di strada più grande al mondo. In questa capitale dello spettacolo ambulante, che si sposta da una stradina all’altra, nelle belle piazzette, nei cortili di palazzi storici, troverete qualcuno delle centinaia di musicisti, giocolieri, acrobati, saltimbanchi, ballerini, strumentisti e declamatori originalissimi provenienti da tutti i continenti.

Un tripudio di suoni, canti, ritmi, recite, immagini e colori sull’immenso palcoscenico sotto la luna piena della stupenda città estense. Alla 23° rassegna in corso fino al 29 agosto, che quest’anno è dedicata alla Francia, si possono ammirare anche artisti del mondo latino. Infatti tra i 20 musicisti invitati ufficialmente dall’organizzazione abbiamo scovato due simpatiche band: la prima viene dal Brasile, si chiama BarLavento e propone un repetorio di samba de roda; la seconda orchestrina è El Tumbao de Juana, un mix di Colombia e Ecuador che interpreta suoni familiari ai nostri lettori. Poi nell’elenco sterminato degli artisti accreditati scoprirete altri musicisti di impronta latina (Frank Menendez, Gadjo e altri)incorporati nelle orchestre più strampalate e divertenti. E questo grande insieme di culture diverse anima e regala un’ atmosfera magica al festival. L’euforia che ti entra sotto pelle non appena sbuchi nel prezioso centro storico di Ferrara, l’internazionalità della proposta, il coinvolgimento spontaneo degli spettatori fanno di questa iniziativa qualcosa di veramente speciale, di ineguagliabile. Un microcosmo da vivere e da vedere se non siete mai stati a questa kermesse. Quindi a chi si recherà a Ferrara in questo weekend per vedere i due gruppi di latinos consiglio di acquistare subito la Guida al festival, con cartina allegata (solo 2€) , per sfruttare al massimo il poco tempo a disposizione e per andare a colpo sicuro, in quanto gli artisti suonano in orari e luoghi diversi. Eppoi, tra i mille menù proposti in ogni dove, si rischia di essere rapiti prima del tempo e di dimenticare l’obiettivo centrale del viaggio.

Per agevolarvi, ecco date e orari dove incontrare i due gruppi latini prescelti:
BarLavento è in via Adelardi, 33 alle ore 18 e poi alle 21.40 in Piazza Castello (Cannone) di venerdì 27; invece sabato 28 alle 21.30 nel Cortile Castello e domenica 29 alle 21.30 in Corso Giovecca 23.
El Tumbao de Juana è in viale Cavour,8 alle ore 21.30 di venerdì 27; in via Mazzini,7 alle ore 18.00 di sabato 28; in Piazza Cattedrale alle ore 18 di domenica 29.
Buon viaggio e buon ascolto.
Per info: www.ferrarabuskers.com

Foto: dell’autore e cortesia organizzazione Buskers

Gian Franco Grilli

Lascia un commento

SHARE
Previous articleGRUPO LATIN VIBE
Next articleTrabuco Una Vez Mas

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here