MONCHO RIVERA

0
333

Il sonero portoricano Ramon "Moncho” Rivera è il nipote del
leggendario Ismael Rivera, da tutti riconosciuto come ‘El Sonero Mayor’.
Moncho Rivera si è distinto nel marzo 2003 con un’esibizione per l’apertura
della Giornata Nazionale della Salsa, in cui eseguì i classici di suo zio e,
trascinato dall’entusiasmo del pubblico e dall’incoraggiamento di molti
musicisti, decise di registrare un album in omaggio alla sua carriera: la
produzione in questione fu chiamata ‘Recuerdos De Un Pueblo’, pubblicata
nel 2004.
Dedicato al Natale è invece la produzione ‘Mi Regalo en Navidad’ (2008),
dove Moncho Rivera ha riunito un gruppo di musicisti di alto livello: dal
pianista Luis Marin, ai bassisti Ricardo Lugo e Efrain Hernandez, dal bongocero
Sammy Garcia al conguero William "Cachiro" Thompson, nonché una parte corale
impreziosita talora da Gilberto Santa Rosa.
Tra i brani principali di questo album segnaliamo "La Parranda Se Queda".

E’ invece nelle classifiche attuali di vari DJ il brano “Yo Tengo Lo Mio”,
tratto dall’omonima produzione uscita lo scorso anno, una produzione che si può
definire ‘breve ma intensa’, solo 35’ minuti per 8 canzoni in cui Moncho, sempre
circondato dagli stessi validi musicisti, vuole far capire che non è solo “il
nipote del grande Sonero mayor”.
L’acquisto dei cd è sempre consigliato, ma un’idea, come sempre, la si può fare
sulla ‘rete’: sul sito descarga.com trovate tutti i preascolti delle ultime due
produzioni, mentre su ‘youtube’ qualche video, per vederlo all’opera.

Discografia –
Recuerdos de un Pueblo (2004)
Mi Regalo En Navidad (2008)
Yo Tengo Lo Mio (2009)

Fonti informative :
website: examiner.com/x-615-Latin-Music;
website: findarticles.com/p/articles;
website: salsa.typepad.com/couleursalsa;
website: descarga.com

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here