Hernandez Brothers con Regalao per Salsa.it Compilation Vol.6

Diosbani Hernandez Machado, in arte Johnny
Hernandez,
già voce dei Mojito Project, si presenta per la prima volta,
nella nuova compilation Salsa.it, in coppia con il fratello Dago, con un nuovo
progetto musicale dal titolo “Hernandez Brothers”. Il progetto nasce da
una idea del Dj Raul, storico collaboratore dei fratelli Hernadez, il
quale ha voluto unire queste due voci in un unico progetto, gli Hernandez
Brothers, appunto. Il brano, che questo eclettico duo ci presenta, è una salsa
cubana dal titolo “Regalao”, canzone dal testo molto significativo e che
potrebbe diventare un canto di protesta, di ribellione, per tutti gli artisti in
genere. Il brano porta la firma di Dago e Raul e nasce da alcune riflessioni che
gli autori si sono posti osservando il rapporto, spesso difficile, che vi è tra
artisti e gestori/proprietari di locali. Dove quest’ultimi, spesso con scuse
banalissime, evitano di pagare gli artisti con giustificazioni che rasentano la
comicità, evidenziando una mancanza di rispetto verso il lavoro e la
professionalità dell’artista. E’ un canto che vuol dire “basta” a questa
situazioni, gridando che il tempo dei “regali” è finito, ora è il tempo di
“cacciare i soldi”. Nel brano Dago, che nella scorsa edizione della Salsa.it ha
prestato la voce per il brano “You Don’t” di “Myjcool”, ci regala un citazione
in stile Panfilo,
personaggio noto ai cubani e recluso per avere gridato con
tutta la sua forza, comida (alimento); “jama”, in forma dialettale, che
significa tutto ciò che si porta in bocca per nutrirsi. Contestazione avvenuta
nel corso di una intervista che si stava tenendo per le vie de l’ Habana. Questo
atteggiamento non è piaciuto alle autorità governative cubane che hanno pensato
bene di recluderlo. Panfilo con la sua voce è la sua protesta è diventato l’uomo
simbolo della protesta cubana. Da qui l’idea di Dago di utilizzare lo stile
Panfilo
nel suo brano per rafforzare il concetto di protesta. Il mixaggio è
stato interamente curato dal Dj Raul, nome non nuovo per la compilation
della Alosibla Edizioni Musicali, mentre Ivan Bridon ha realizzato
gli arrangiamenti. Il brano sarò sicuramente molto apprezzato dal grande
pubblico latino presente in Italia e sono certo che troverà, parimenti, uguale
apprezzamento dai salseri nostrani.

Beppe Nebbia – beppe@salsa.it

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here