Marc Anthony e i suoi 41 anni

Manhattan, 16 Settembre 1968, nasce uno dei personaggi più illustri della musica a livello mondiale, una grandissima voce che ha fatto ballare, cantare e sognare milioni e milioni di persone in tutto il pianeta, stiamo parlando di Marc Anthony.
Marco Antonio Muñíz, questo è il vero nome dell’artista, festeggia oggi 41 anni con la comunità latina residente a Washington, D.C., che donerà all’astro boricua il premio Lifetime Achievement Award, prima dei due attesissimi concerti in terra Messicana che si terranno il 23 Settembre a Monterrey, Nuevo León e il 26 Settembre nel Palacio de los Deportes .
Ascoltando fin da bambino rock e rhythm & blues, inizia a cantare in inglese in alcuni locali di New York, sulle note di un tipo di musica “bailable” chiamata house music, per poi esibirsi nel 1993 in una convention musicale che lo fa conoscere al grande pubblico.
Le sue canzoni vengono cosi trasmesse in tutte le radio e iniziano anche i primi concerti fino alla pubblicazione del suo primo album in inglese, intitolato “When the night is over”, che raggiunge la #1 della Billboard charts.
Indimenticabile lo storico concerto del 14 Febbraio del 2000 nel Madison Square Garden di NY, con una folla in delirio che ha cantato ininterrottamente tutti i successi in inglese e in spagnolo del grande Marc, al quale seguíe un cd e dvd intitolato proprio “Live at the Madison Square Garden”.
Il suo successo sbarca anche nel grande schermo, lavorando con Martin Scorcese in “Bringing out the dead”, con Stanley Tucci in”Big night” e con Denzel Washington nel film “Man on fire”, fino all’ultimo lavoro diretto da León Ichaso e ispirato alla turbolenta vita di Hector Lavoe, dal titolo “El cantante”, nome anche del disco che ha ricevuto una nomination per i Grammys Latinos nella categoria di Mejor Album de Salsa .
Intramontabili e indimenticabili gli exitos prodotti nel corso di una splendida carriera artistica come Ahora quién, Escapémonos, Se esfuma tu amor, Valió la pena, Nadiel como ella, Te conozco bien, Se me sigue olvidando, Hasta Ayer, Vieja Mesa, Y Hubo Alguien, Contra La Corriente, Me Voy A Regalar, No Sabes Como Duele, I Need To Know, You Sang To Me, That’s Okay, Preciosa e tanti altri.
Auguriamo al grande Marc altri 41 anni di successi e splendide canzoni, da aggiungere nella nostra bacheca dei ricordi e delle emozioni.

PabloRico

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here