M.Stuart: “Younitednow il suo brano per la festa a Barack Obama”

Con l’elezione di Barack Obama bisogna essere
speranzosi che il mondo intero viva momenti di grande trasformazione. Con questa
affermazione Michael Stuart, ha dato vita a "Younitenow" un neo
movimento, e una canzone di sensibilizzazione a all’unione. L’artista salsero
avuto l’onore di essere tra gli ospiti che hanno celebrato il galà inaugurale,
di lunedì 19 gennaio a Washington DC, per la festa di apertura all’insediamento
del neo presidente americano Barack Obama. "La gente è assetata di unità” dice
Stuart, “Ho creato questo movimento chiamato Younitenow perché con l’elezione di
Obama il mondo vuole essere unito e compatto. Il mondo desidera vivere in pace
con armonia, uguaglianza e libertà” . Il nostro movimento è ancora in fase di
sviluppo, ma stiamo andando forte, perché il nostro obiettivo è chiaro, "ha
detto Michael Stuart. Il brano parla di un movimento globale per il cambiamento,
proprio come Obama ha sempre detto. Stuart desidera che il messagio del brano
venga adottato da tutti, dalle scuole, eventi governativi e civili così come
dalla gente più comune per diffondere questo messaggio: “Younitenow”.

Beppe Nebbia – beppe@salsa.it

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here