CARMEN – El Musical Cubano al teatro “Il Sistina” di Roma

Il musical che coniuga e unisce tradizione e sapori latini

Il Teatro Sistina di Roma, storico teatro inaugurato nel 1949 nel quale,
grazie alla direzione artistica di Garinei e Giovannini, sono state scritte
pagine memorabili della rappresentazione teatrale, ospiterà CARMEN la sera del
15 ottobre 2007.

 
“CARMEN – El Musical Cubano”, rivisitazione della celebre opera lirica resa immortale dal grande Bizet.
Un’idea innovativa, capace di fondere con singolare sapienza ed equilibrio storia e ritmi calienti, tradizione e grande energia scenica, sulle note avvolgenti di una colona sonora che profuma di latino e passionalità. Rivive infatti in chiave cubana – con tutti i colori, i suoni e i sapori tipici di quella terra -, la vicenda e l’intrigo di Carmen, la bella sigaraia gitana, e di Don Josè, altro celebre protagonista dell’opera. Su tutto, il ballo, la danza, espressione viva e sincera del costume di Cuba, che accompagna da vicino e scandisce con sensualità e pathos scenico l’intero sviluppo dell’opera sul palcoscenico, dagli avvii della trama sino al culmine del finale, tragico e coinvolgente come il resto dello spettacolo e della vicenda che la storia di Carmen ha consegnato alla memoria comune.

Riadattato in chiave latinoamericana, scritto e diretto da Fulvio Crivello, noto regista teatrale e di musical, lo spettacolo vanta le firme di altre collaborazioni illustri. A cominciare dalle musiche, affidate all’estro di Ivan Bridon e Raul Victores (autore anche delle liriche dell’opera
e stretto collaboratore di Salsa.it), per arrivare alle coreografie disegnate da Eduardo Rosillo Grau, con il prezioso apporto di Ladislao Navarro Tomasén e Alex Negro, rispettivamente Dance e Vocal Trainer della compagnia.

“CARMEN – El Musical Cubano”: un’opera moderna vestita con le forme del musical nella sua struttura più classica (canto, danza, recitazione), si snoda attorno a un’idea inedita, mai sinora impiegata nel corso della storia delle rappresentazioni del celebre dramma lirico: poche, e brevi, le citazioni dall’opera madre di Bizet, a fronte invece di una forte presenza di richiami a stili più moderni come l’hip hop. Senza dimenticare la colonna sonora, composta da tipiche “song” in perfetto e puro stile musical: il tutto filtrato e tenuto insieme dal fascino delle atmosfere tipiche della melodia cubana, in sintonia piena con il modo che su quell’isola hanno di intendere e vivere le sette note. Fioriscono così, con equilibrio distributivo all’interno dell’opera, elementi tipici delle composizioni cubane come il “danzon”, musica dolce e romantica tutta da ballare, la “chancleta”, festosa danza basata sul ritmo prodotto dal battere degli zoccoli a terra, e la “columbia”, ballo di combattimento con le armi. Solo una sintesi breve, questa, ma efficace ed esaustiva, a rendere testimonianza del notevole patrimonio artistico-culturale cubano profuso a piene mani dagli autori all’interno di “Carmen – El Musical Cubano”.

Prodotto dal “Ganas De Mar” di Torino, storico e affermato tempio del latinoamericano per gli amanti del genere che vivono sotto la Mole, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Movimiento Latino” e Radio Centro 95, “Carmen – El Musical Cubano” è un’opera a metà tra antico e moderno, quasi un “a sé” nel grande mare del musical, ove dramma e ritmo si fondono insieme, scena dopo scena, in un binomio vincente capace di catturare e mantenere viva l’attenzione dello spettatore per tutta la durata dei due atti di cui lo spettacolo si compone.

Il tutto reso possibile grazie alla magia e l’armonia dei diciassette ballerini cubani professionisti (tra loro, soltanto due italiani), protagonisti del musical messo in scena dalla Compagnia “Movimiento Latino” che, con l’omonima associazione culturale cui essa fa capo, continua a proporre e valorizzare gli elementi caratterizzanti della cultura cubana – non solo sotto il profilo scenico – musicale, ma anche artistico ed enogastronomico, in un continuo gioco di echi e rimandi con quella italiana, alla ricerca di un punto d’incontro e ideale fusione tra due mondi così distanti, eppure singolarmente vicini e spesso compresenti uno nell’altro.
Il sito ufficiale del Musical:
www.carmenlatinmusical.com
 

Il sito del Sistina: www.ilsistina.com 

TEATRO SISTINA
Via Sistina, 129 Roma
BOTTEGHINO
Via Sistina, 129
Tel. 06 4200711 – Fax 06485986
Orari di botteghino: tutti i giorni h. 10-19.00

GRUPPI E CRAL
dal lunedi al venerdi
h. 9.00-13.00 15.00-19.00
Tel. 06 4818086 – Fax 06485986

SPETTACOLI PER LE SCUOLE
informazioni e prenotazioni ai numeri
06 24408383 e 06 97614126

Per informazioni e prenotazioni telefoniche: 06 4200711
Per informazioni e prenotazioni tramite e-mail:
prenotazioni@ilsistina.com

Comunicato Stampa

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here