Spanish Harlem Orchestra

0
134

La Spanish Harlem
Orchestra
  fu fondata nel 2000 dal maestro Oscar Harnandez e Aaron Levinson,
insieme hanno lanciato un nuovo progetto musicale, ambizioso, dallo spessore
artistico che non ha eguali nel panorama mondiale della musica latina degli
ultimi tempi, nomi illustri fanno parte di questo progetto che mira a
rinvigorire il fascino della salsa “classica”,  in chiave moderna e che è
riconducibile all’odierna “salsa dura”.
Il primo capolavoro,
l’album “Un Gran Dia En El Barrio”, ha reso questa orchestra famosa in tutto il
mondo e l’immediato successo ha consentito riconoscimenti come Nuovi Miglior
Artisti del 2003 Billboard Latin Music Awards, e la nomination per il Grammy nel
2002 come miglior album dell’anno.”
Si apre la porta del
successo ri-arrangiando musiche che hanno fatto la storia, come Mama Guela  di
Tito Rodriguez o La Banda di Willie Colon, pezzi storicamente di successo ma che
hanno visto la partecipazione di tanti artisti come Jimmy Sabater (special guest
voce in Mama Guela), Ray De La Paz, Frankie Vasquez, Pablo “Chino” Nunez, Ray
Vega, Raul Agraz, Ruben Rodriguez etc…
Cominciano le tournèe ed ecco elencate alcune tappe: Hong Kong, Tokyo, Istanbul, Glasgow, Barcellona, Londra, Parigi, Oslo, Zurigo, Montreal, grandi nomi ancora si aggregano al
gruppo come: Jimmy Bosh, Bobby Allende, Marco Bermudez, Willie Torres, Gorge
Delgado; un progetto musicale multi-prodotto che porta all’uscita del secondo
album “Across 110th Street” nel 2004 e che ne consacra, semmai ce ne fosse stato
bisogno, l’autorevolezza del progetto. Questo nuovo album vede la partecipazione
anche di Ruben Blades, resa possibile dalla grande amicizia che lo lega a Oscar
Hernandez, ed è tra le nomination del Grammy 2005.
Insomma una band al
completo, la consacrazione con il secondo album e un potenziale musicale
esplosivo, ma per intendere meglio la storia, pur breve, della Spanish Harlem
Orquesta, dobbiamo occuparci della biografia di ogni singolo componente della
band, e ci impegneremo a pubblicare periodicamente.
Musicisti:
Oscar Hernandez (direttore musicale/piano), Jimmy Sabater (cantante in Mama
Guela), Ruben Blades (cantante), Ray de La Paz (Cantante), Ruben Rodriguez
(basso), Dan Reagan (Trombone), Pablo “Chino” Nunez (Timbales), Marco Bermudez (
cantante), Bobby Allende (Bongo), Willie Torres (cantante), Gorge Delgado (Congas),
Robert Quinterno (Congas), Maximo Rodriguez (Bass), Mitch Frohman (Sax e
Flauto), John Walsh (tromba), Jimmy Bosh ( Trombone), Raul Agraz (tromba), Pete
Nater (tromba).

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here