Cheo Feliciano

0
233

JOSE’ “CHEO” FELICIANO NASCE IL 3 DI LUGLIO DEL 1935 A PONCE, PUERTO RICO.
REALIZZO’ I SUOI PRIMI STUDI MUSICALI NELLA SCUOLA LIBRE DE MUSICA DELLA SUA
CITTA’ NATALE. A 17 ANNI SI TRASFERI’ INSIEME ALLA SUA FAMIGLIA A NEW YORK.
INIZIO’ COME PERCUSSIONISTA PROFESSIONISTA NEL GRUPPO CIRO RIMAC’S REVIEW.
LAVORO’ COME “ALICATE” DELL’ ORCHESTRA DI TITO RODRIGUEZ E COME CONGHERO DEL
CONJUNTO MARIANAXI, DI LUIS CRUZ, E COME PERCUSSIONISTA DI KAKO Y SU TRABUCO.
QUANDO ENTRO’ NELL’ ORCHESTRA DI TITO RODRIGUEZ, SCOPRI’ LE SUE QUALITA’ COME
VOCALISTA E FELICIANO INIZIO’ A CANTARE AL FIANCO DEL LEGGENDARIO INTERPRETE.
NEL 1957 PASSO’ AL SESTETTO DEL NEWYORCHINO JOE CUBA, FONDATO TRE ANNI PRIMI,
CON IL QUALE DIVENTERANNO FAMOSI I SUOI ESITI “A LA SEIS”, “EL RATON”, “COMO
RIEN” E “EL PITO”. IN QUESTO MOMENTO, QUELLO DI JOE CUBA ERA IL PIU’ FAMOSO DEI
GRUPPI LATINI DELLA CITTA’, AL QUALE SI DEVE ATTRIBUIRE L’ INTERESSE PER
MISCELARE ALLA MUSICA L’ INQUIETUDINE DEL POPOLO E UNO DEGLI ESPERIMENTI DI
SIMBIOSI DI ROCK E SON MONTUNO, CHE SI CHIAMO’ BOGALOO. CHEO FELICIANO FU PUNTO
DI RIFERIMENTO DI SVILUPPO DI QUESTI INIZI. LA SUA FACILITA’ NELL’AVVICINARSI A
QUALSIASI RITMO, IMPARATA DA TITO RODRIGUEZ, GLI PERMETTE DI CANTARE LO STESSO
IL NUOVO RITMO CHE BOLEROS, GUARACHAS O RUMBAS.

ALLA FINE DEL DECENNIO DEL SESSANTA, CHEO DECISE DI FRENARE GLI ECCESSI CHE
VISSERO MOLTI GIOVANI DI QUEGLI ANNI CADENDO NELLE MANI DELLE DROGHE. DOPO UN
RITIRO DI TRE ANNI, LA SUA CARRIERA DISCOGRAFICA SI RIATTIVO’ CON UNA STORICA
REGISTRAZIONE: “CHEO”, ROMPENDO TUTTI I RECORD D’INCASSO. LA PRODUZIONE
REALIZZATA PER IL MARCHIO “VAYA” GLI ATTRIBUI’ ESITI COME “ANACAONA” E”MI TRISTE
PROBLEMA”. CON LA FANIA CANTO’ BRANI CHE DIVENTARONO ESITI COME “JUGUETE”,
SALOME'”, “LOS ENTIERROS DE MI GENTE POBRE” E”JUAN ALBANIL”. FU PARTE DELL’
ELENCO DELLA PRIMA OPERA DI SALSA, “HOMMY”. NEL DECENNIO DEGLI ANNI OTTANTA,
CHEO ENTRO’ COME PRODUTTORE INDIPENDENTE DEI DISCHI CON LA SUA COMPAGNIA COCHE
RECORDS. E ALL’INIZIO DEL DECENNIO DEGLI ANNI NOVANTA REALIZZO’ PROGETTI DI
IMPORTANZA, COME LE SUE PRODUZIONI CON LA RONDALLA VENEZOLANA E LA SUA
PRESENTAZIONE NELLA HABANA, DELLA QUALE PRODUSSE LA RACCOLTA “CHEO EN CUBA”.
FELICIANO REGISTRO’ UNA PRODUZIONE INTITOLATA “MIL VOCES, MIL RECUERDOS”. LE SUE
PRIME INCLINAZIONI MUSICALI NON ERANO INDIRIZZATE AL CANTO SE NON ALLE
PERCUSSIONI, PER QUESTO FORMO’ NELLA SUA TERRA NATALE UN GRUPPO DI RAGAZZI
NATALIZIO CHE SI CHIAMO’ EL COMBO DE LAS LATAS.

FU UNA DELLE VOCI LIDER DELLA “FANIA ALL STARS”, E, PERCIO’, PROTAGONISTA DEL
“BOOM” SALSERO DEGLI ANNI SETTANTA. ANCHE COME COMPOSITORE HA AVUTO SUCCESSO. IL
SUO POPOLARE SON MONTUNO “EL RATON” FU IL PRIMO GRANDE COLPO DELLA SALSA DEGLI
ANNI SETTANTA. DAL 1975, FELICIANO LASCIO’ NEW YORK E SI STABILI’ A PUERTO RICO.

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here